Pronti, via: 28 appuntamenti dal 22 maggio al 13 giugno in 13 comuni con i maggiori nomi del giornalismo italiano.
E poi concerti, libri, cucina, arte, teatro.

La quinta edizione di Pordenone Pensa non tradisce le aspettative e si presenta con oltre 40 ospiti tra relatori e moderatori degli incontri. In calendario i temi chiave del nostro tempo e della nostra Italia, dalla politica all’informazione, dalla religione all’economia. Ma anche viaggi, storia, sport. Il tutto proposto senza pregiudizi.

Perchè PnPensa si alimenta di un’idea di cultura libera e divulgativa, allergica solamente a conformismi chic e visioni élitarie. Anche questa edizione, poi, prosegue nel coinvolgimento a rotazione di un numero crescente di comuni, accendendo i riflettori nazionali anche sui paesi. Un modo, questo, per scoprire e riscoprire i tesori d’arte e natura misconosciuti a chi viene da fuori e, talvolta, persino a chi vi abita. Ma non vogliamo dimenticare un altro caposaldo e un punto d’orgoglio della rassegna: PnPensa offre tanto e costa poco. Buona parte del budget è coperto da sponsor privati, una formula “low cost” doverosa di questi tempi. Un’attenzione al denaro pubblico e al risparmio confermata dal lavoro totalmente volontario del Circolo Eureka e dal coinvolgimento nel cartellone di numerose associazioni, allo scopo di unire le forze e tagliare i costi di organizzazione e promozione.

A proposito: l’ingresso a tutti gli appuntamenti è libero.

Chi sono gli ospiti di PnPensa 2013?
Per scoprirlo basta sfogliare queste pagine.

Programma  2013 PDF

Vi aspettiamo in tanti, come sempre.
E buon divertimento a tutti.